Follow by Email

mercoledì 15 aprile 2015

Spieghiamo una volta per tutte perchè il trampolino non deve fare paura.


Quello che dice il pediatra :


Trampolini elastici: sono pericolosi?

Per un`occasione speciale vorremmo regalare ai nostri 3 figli un trampolino elastico da esterno; in internet ho letto (come spesso accade) cose contrastanti: chi sostiene gli innumerevoli benefici derivati dal saltare e chi sostiene che i tappeti elastici siano pericolosi per i traumi e i (rari) danni neurologici che possono provocare. Cosa ne pensate?

Risposta

Non esiste un`attività fisica esente dal benché minimo rischio. Anche fare una passeggiata può essere rischioso perché potremmo sempre essere investiti da un`auto fuori controllo.
Non per questo però decidiamo di passare la vita chiusi in casa.
I bambini sono propensi a fare attività fisiche anche intense, prolungate e faticose; essendo molto giovani possono farlo senza difficoltà.
Limitare queste attività per proteggerli è probabilmente la cosa peggiore che si possa fare.
Perciò io penso che, se si ha la lo spazio e la possibilità di tenere in casa un trampolino elastico, si possa tranquillamente offrire questo divertimento ai propri figli.
Poi se qualche volta capiterà qualche piccolo incidente, sarà un motivo per loro per imparare a proteggersi da soli.
Se viceversa, con la lodevole intenzione di tenerli al riparo da ogni più piccolo rischio, li teniamo sotto una campana di vetro, allora sì che mettiamo a rischio la loro sicurezza.
Appena saranno più liberi riusciranno con difficoltà a regolare i loro comportamenti.
 
Vincenzo Calia, pediatra 

aggiungerei che il trampolino elastico aiuta a perfezionare un equilibrio che altrimenti è difficile nei primi anni di vita del bambino, acquistare.
I traumi avvengono solo se si esagera come in tutte le situazioni della vita.
Apprezziamo finalmente un pediatra che spiega la realtà dei nostri giorni.


Per extra informazioni contattateci pure tramite email info@funsalto.it 

Posta un commento